Avviso ai docenti che hanno iscritto le loro classi al rally nel 2019/2020

aggiornato al 15 ottobre 2020

AVVISO AI DOCENTI CHE HANNO ISCRITTO LE LORO CLASSI AL RALLY MATEMATICO TRANSALPINO 2019-2020

A tutti i referenti delle scuole iscritte al Rally Matematico Transalpino 2019.

Cari colleghi del Rally Matematico Transalpino, vi inviamo questa comunicazione ufficiale, anche piuttosto in ritardo rispetto all'inizio delle vostre attività progettuali per il nuovo anno scolastico, ma purtroppo anche il Rally risente delle condizioni di incertezza e instabilità di questo brutto periodo.

Cominciamo con una prima notizia che è buona: l'associazione ARMT Italia, fondata lo scorso anno, ha ricevuto il riconoscimento del MIUR come ente formatore. Questo accresce e incoraggia il nostro impegno a far sì che si diffonda nella scuola, oltre alla gara, anche la cultura didattica e matematica del Rally.

I cambiamenti di prospettiva, per le nostre attività di ARMT Milano, socia di ARMT Italia, li pianificheremo e attueremo un po' per volta, vista anche la situazione incerta per questo anno scolastico.

Vi anticipiamo perciò alcune comunicazioni e istruzioni per quello che dovrebbe essere il XXIX Rally, nell'anno 2020-2021:

1. Il Comitato di Gestione Internazionale ha deciso che il Rally si farà, ma in presenza. Quindi, a causa di questa brutta situazione, potrebbe essere necessario iniziarlo più avanti di gennaio, o comunque prevedere una giornata in meno (una gara e la finale, piuttosto che due gare e la finale). Ma se la scuola riuscirà a ripartire in presenza, faremo ogni sforzo per fare la gara nella sua completezza, magari anche alternando gli studenti a gruppi, così come si prevede spesso per la didattica quotidiana in presenza.

2. Tutte le classi della varie scuole che si erano iscritte al XXVIII Rally (dello scorso anno) saranno riiscritte e non vi chiederemo alcun contributo aggiuntivo per l'anno appena iniziato. Avevamo predisposto gli attestati di partecipazione per la gara dello scorso anno, ma ancora al momento non siamo in grado di distribuirli, vista la difficoltà ad entrare nelle scuole. Aspetteremo.

Per ciò che riguarda il nuovo anno scolastico, dovreste inviarci entro il 31 ottobre:

  • conferma della richiesta di iscrizione, aggiornata con dettaglio delle classi e dei loro dati (file excel allegato); vi segnalo che alcuni non avevano compilato i dati sull'indirizzo preciso della scuola, che invece è necessario;
  • disponibilità di alcuni docenti a partecipare ad un gruppo più ristretto di collaboratori più impegnati per: gruppi di lavoro e di formazione - correzioni - partecipazione al convegno annuale e inserimento nei gruppi di lavoro sui concetti dell'ARMT internazionale, ecc.

Vorremmo poi anche organizzare un incontro on line sulle esperienze di rally nella didattica a distanza, svolte da alcuni docenti dell'ARMT Milano.

Naturalmente, tutte le date saranno fissate non appena avremo la possibilità di programmare.

Intanto, vi salutiamo e auguriamo un sereno e proficuo nuovo anno scolastico,nonostante le tante difficoltà

Il Consiglio direttivo di ARMT Milano: Rosa, Valeria, Chiara e Andrea.